Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

}

Firenze

Firenze è una delle città italiane più note al mondo per il suo patrimonio artistico e culturale, universalmente conosciuto: architettura, sculture, dipinti, memorie storiche e scientifiche dal valore inestimabile, tutte concentrate in una città, che Tripadvisor, la più famosa community di viaggiatori, ha insignito nel 2012 del premio Traveller’s Choice, e il cui

centro storico è stato designato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1982.
Il cuore del centro storico di Firenze è indubbiamente Piazza della Signoria con il suo maestoso Palazzo Vecchio, con i capolavori scultorei de La Loggia dei Lanzi e con la vicina Galleria degli Uffizi, uno dei musei d'arte più celebri e più visitati al mondo. A poca distanza da Piazza della Signoria si trova l’altro simbolo di Firenze: la cattedrale di Santa Maria del Fiore (il Duomo di Firenze), caratterizzata dalla maestosa e celebre Cupola progettata e costruita da Filippo Brunelleschi ed accompagnata dal campanile di Giotto e dal Battistero di San Giovanni. E come non parlare di Ponte Vecchio, il ponte più vecchio della città, ed indubbiamente il più famoso, e noto in tutto il mondo per le botteghe orafe; infatti agli inizi del 1900 fu posto al centro di Ponte Vecchio un busto in onore di Benvenuto Cellini, il più famoso orafo fiorentino.
Oltre alla Galleria degli Uffizi, Firenze vanta altri musei che sarebbero l'attrazione artistica principale di ogni altra grande città del mondo: la Galleria dell'Accademia, nota in tutto il mondo per custodire il miglior esempio di bellezza nell'arte maschile e cioè il celeberrimo David di Michelangelo, il Bargello e Palazzo Pitti con i suoi otto musei tra cui la Galleria Palatina. I capolavori ed i tesori artistici ed architettonici di Firenze non terminano qui: lo Spedale degli Innocenti, la chiesa di San Lorenzo e la chiesa di Piazza Santo Spirito realizzati da Filippo Brunelleschi, la chiesa di Santa Maria Novella con la facciata di Leon Battista Alberti, la Chiesa di Santa Croce con il suo stile gotico, celebrata da Ugo Foscolo e da lui denominata "Tempio dell'Itale glorie" per le tombe di importanti artisti, letterati e scienziati in essa custodite, la chiesa romanica di San Miniato al Monte, il Giardino di Boboli all'interno del complesso di Palazzo Pitti e realizzato da Bernardo Buontalenti.

Da visitare è anche la zona della riva sinistra dell'Arno, denominata Oltrarno e che è una zona ricca di monumenti dove ancora oggi sembra di respirare, tra le sue svariate ed antiche botteghe artigiane, l'atmosfera della Firenze descritta da Vasco Pratolini nei suoi romanzi.
Praticamente, Firenze è un autentico museo a cielo aperto e una visita nella cosiddetta "Culla del Rinascimento" è una tappa irrinunciabile per chi ama le città d'arte e i capolavori dell'arte italiana.
Anche gli amanti dello shopping e delle grandi firme trovano a Firenze il loro paradiso: Via Tornabuoni, Via della Vigna Nuova e Via Strozzi con le esclusive ed eleganti boutique d'alta moda e con i più importanti marchi del Made in Italy (Dolce & Gabbana, Roberto Cavalli, Fendi, Ferragamo, Louis Vuitton, Bulgari, Patrizia Pepe, solo per citarne alcuni) sono una delle mete più ambite degli shopping addicted di tutto il mondo.